Alcatraz: Jack Folla un DJ nel braccio della morte

Diego Cugia

You are here: Home - Uncategorized - Alcatraz: Jack Folla un DJ nel braccio della morte


Alcatraz: Jack Folla un DJ nel braccio della morte

Alcatraz Jack Folla un DJ nel braccio della morte Un dj italiano Jack Folla rinchiuso ad Alcatraz in attesa di salire sulla sedia elettrica diffonde nell etere musica e parole E dai microfoni di un carcere conduce una battaglia contro l ipocrisia

  • Title: Alcatraz: Jack Folla un DJ nel braccio della morte
  • Author: Diego Cugia
  • ISBN: 9788804506089
  • Page: 420
  • Format: None
  • Un dj italiano, Jack Folla, rinchiuso ad Alcatraz in attesa di salire sulla sedia elettrica, diffonde nell etere musica e parole E dai microfoni di un carcere conduce una battaglia contro l ipocrisia e la mediocrit , lancia un appello per il cambiamento, soprattutto ai giovani Ha poco tempo e nulla da perdere, e questo gli consente di usare un linguaggio sincero fino allUn dj italiano, Jack Folla, rinchiuso ad Alcatraz in attesa di salire sulla sedia elettrica, diffonde nell etere musica e parole E dai microfoni di un carcere conduce una battaglia contro l ipocrisia e la mediocrit , lancia un appello per il cambiamento, soprattutto ai giovani Ha poco tempo e nulla da perdere, e questo gli consente di usare un linguaggio sincero fino alla brutalit Nei 260 giorni che precedono l esecuzione, Jack ci lascia la testimonianza di uno sguardo sul mondo franco e spietato, cui nulla e nessuno pu sottrarsi.

    • ✓ Alcatraz: Jack Folla un DJ nel braccio della morte || ✓ PDF Download by ☆ Diego Cugia
      420 Diego Cugia
    • thumbnail Title: ✓ Alcatraz: Jack Folla un DJ nel braccio della morte || ✓ PDF Download by ☆ Diego Cugia
      Posted by:Diego Cugia
      Published :2018-08-18T18:23:54+00:00

    One thought on “Alcatraz: Jack Folla un DJ nel braccio della morte

    1. Lisachan on said:

      Che fastidio mioddio quelli che scrivono libri con la pretesa di insegnarti a vivere.

    2. Fabiana on said:

      Finalmente un libro vero.Jack è una persona di merda e figlio di buona donna, che sputa il suo pensiero crudo com'è, malgrado tutto. D'altronde, lui ha i giorni contati (o ha la data di scadenza come uno yogurt, come direbbe lui), quindi perché dovrebbe essere gentile e curarsi dei sentimenti degli altri? Jack è un uomo che insulta e giudica tutta la popolazione italiana, direttamente dal centro di prigionia di Alcatraz, giorno dopo giorno, fino alla sua esecuzione sulla sedia elettrica.Lui, [...]

    3. Gerardo on said:

      Il pregio di questo testo è di far conoscere il programma radiofonico, facilmente raggiungibile attraverso l'archivio di Radio 2 (il programma è del 1998). Questa è la sua trasposizione scritta, opportunamente stringata, delle varie puntate. Fa lo stesso effetto di un testo teatrale messo su carta: rende molto di meno, ma permette di concentrarsi di più su aspetti più 'filosofici' dell'opera. L'idea è intelligente: un condannato a morte, quindi un uomo a cui viene tolta la propria libertà [...]

    4. Stefano Zorba on said:

      Alcatraz – Un dj nel braccio della morte è un libro che raccoglie le trascrizioni della prima stagione della trasmissione radiofonica andata in onda dall’Ottobre 1999 al Maggio del 2000 su Radio Rai 2, poi trasposta nel programma televisivo omonimo andato in onda su Rai Due con la partecipazione di Francesca Neri e la voce di Roberto Pedicini.Oltre alle trascrizioni, in calce ad ogni puntata ci sono i giorni che mancano all’esecuzione del protagonista.Jack Folla è un italiano nato da pad [...]

    5. Antonio Rosato on said:

      Ennesima mia rilettura di questo straordinario libro scritto in prima persona da un personaggio inesistente: Jack Folla, detenuto (e in attesa di esecuzione) nel più famoso carcere americano. La sua ultima richiesta è di poter parlare via radio e senza "peli sulla lingua" di qualunque argomento. Questo suo "ultimo desiderio" (come si dice in questi casi), quando mancano appena 228 giorni alla sua morte sulla sedia elettrica, viene realizzato a nostre spese! Sì, perchè Jack Folla non ha nient [...]

    6. Laura on said:

      Jack Folla è un detenuto di Alcatraz e usa i suoi ultimi giorni per tentare di svegliare tutti coloro che si sono addormentati nella vita. Coloro che sono troppo impegnati a vivere da furbi che si dimenticano quali sono le cose per cui vale davvero vivere e combattere. Un bel libro sicuramente, giustissimo è davvero attutale. Solo mi aspettavo anche parlasse di temi più generali.

    7. Emiliano on said:

      Quando leggi le parole di jack è come essere colpiti da un pugno allo stomaco

    8. Laura Bonelli on said:

      LOL, I read it when I was approximately 14 years old :) my rating is based on my appreciation back then.

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *